Informazioni sulla città di Barcellona
Favoritos

Barcellona è la seconda città spagnola per numero di abitanti e una delle città europee più importanti e visitate dai turisti di tutto il mondo. In passato fu la capitale della Contea di Barcellona ed è per questo motivo che a volte ci si riferisce a lei come la Città Comitale. Barcellona si suddivide in 10 distretti che si suddividono a loro volta in vari quartieri, ognuno con la propria origine e la propria storia. Per quanto riguarda la sua ubicazione, Barcellona si trova in Catalogna, nel nord-est della Spagna. Confina con Andorra e Francia a nord e con il mare ad est.

Dati su Barcellona

Paese: Spagna.
Comunità autonoma: Catalogna.
Provincia: Barcellona.
Lingue ufficiali: Spagnolo e Catalano.
Superficie: 101,4 km2 (approssimativamente il 6% del territorio spagnolo).
Popolazione: 1.615.448 abitanti (2011).
*fonte: Wikipedia Barcelona.

Clima

Grazie alla sua ubicazione eccellente, a Barcellona troverete un buon clima, con un buon numero di ore di sole all’anno e temperature ottime. I mesi di luglio e agosto sono i più afosi a causa dell’alta umidità che aumenta il calore percepito ma, ad eccezione di alcuni giorni in cui la temperatura è particolarmente elevata, ciò non impedisce di godersi una piacevole visita per la città. In inverno le temperature non raggiungono di solito valori estremamente bassi ed è raro che si arrivi a valori pari o inferiori allo 0 quindi anche questo è un buon periodo per venire a conoscere la città.


Storia

La presenza umana a Barcellona si estende per 4000 anni ed i primi resti trovati risalgono alla fine del Neolitico. Molti sono i popoli che hanno vissuto nella città, popoli importanti come iberi, cartaginesi, romani, ebrei, visigoti, musulmani e cristiani ed è in epoca romana che Barcellona inizia davvero ad assumere una grande importanza grazie soprattutto al suo porto. Durante il Medioevo Barcellona divenne una delle città più importanti potenziando ancora di più la sua eccellente ubicazione, di grande importanza strategica. Il XIX secolo è un altro momento chiave poiché in questo periodo si registra una grande crescita economica e demografica che genera grandi cambiamenti e miglioramenti nell’urbanistica della città. Una delle ultime grandi trasformazioni della città si ebbe con le Olimpiadi del 1992, evento di cui la città seppe approfittare come poche città hanno fatto, aprendosi al mare e al mondo e potendo in questo modo mostrarsi e farsi conoscere per quello che è, una delle migliori città europee e del mondo.

Cultura

Data la sua grande ricchezza storica, Barcellona è una città che possiede un’eredità culturale come poche ed è sicuramente questo il motivo per cui si da molta importanza a tutto ciò che è legato alla cultura. Un chiaro esempio di questa eredità storica sono le sue antiche tradizioni, i resti archeologici, architettonici e monumentali in cui vi potrete imbattere semplicemente passeggiando per il centro storico della città. E a volte, percorrendo alcune zone di Barcellona vi sembrerà di trovarvi in pieno Medioevo.

Altre informazioni

Nella mappa turistica di Barcellona che vi mostriamo troverete i luoghi più interessanti della città come musei, monumenti, teatri, bar e...

Leer más »

Favoritos
TripUniq IT

Newsletter irBarcelona


Seguici

Pinterest
BDTECHIE