Museo della Musica Barcellona

Nel Museo della Musica di Barcellona (in catalano, Museu de la Música) si trova una vasta collezione di strumenti musicali che aiuteranno i visitatori a conoscere l’evoluzione della musica e degli strumenti stessi. Situato presso l’edificio Auditori, il museo condivide lo spazio con l’Auditorium stesso e la ESMUC, la Scuola Superiore di Musica della Catalogna. Se a ciò aggiungiamo il fatto che il Teatro Nazionale della Catalogna si trova a pochi passi, possiamo dire che questa è senz’altro una delle zone di Barcellona con maggiore attività culturale nonostante si tratti di un’area distante dal centro della città.

In evidenza

La grande maggioranza degli strumenti esposti sono collocati in vetrine con la base foderata di rosso che fa sì che, insieme al fatto che parte del tour si svolge su un bellissimo tappeto anch’esso rosso, si abbia la sensazione di stare non in un museo ma in uno dei grandi teatri del mondo.

biglietti Museo Musica Barcellona

Biglietti Museo de la Musica

Acquista

-5% online

Barcelona Turisme

Collezione permanente

La collezione permanente del Museo della Musica di Barcellona è suddivisa in diverse sezioni: sezione degli strumenti, sezioni suoni e l’archivio storico e racchiude un’importante collezione che si arricchisce sempre di più grazie alle costanti donazioni e acquisizioni.

Sezione strumenti
Dei 1.600 pezzi che compongono la collezione del museo solo 500 fanno parte della mostra permanente e ciò lo rende uno dei musei dedicati alla musica più importanti a livello mondiale. In particolar modo vi segnaliamo la magnifica collezione di 60 chitarre che, secondo il direttore del museo, è la più bella al mondo. Inoltre qui si trovano altri strumenti conosciuti tra cui vi consigliamo di vedere gli strumenti a tastiera esposti in una delle sale. La collezione si arricchisce anche di strumenti provenienti da altre culture ed epoche che in molti casi hanno costituito la base per l’evoluzione del design di molti strumenti attuali famosi a livello mondiale.

Sezione suoni
Nel museo si trova ovviamente anche una sezione dedicata alla collezione di registrazioni sonore. In totale sono quasi 8.000 suddivise tra registrazioni audio in formato analogico e digitale e sono utili ai visitatori per ascoltare alcune opere ben note e per familiarizzare con diversi tipi di suono.

Archivio Storico
Sono oltre 12.000 i documenti tra manoscritti originali e fotografie che costituiscono l’archivio storico e molti di loro sono donazioni di privati che considerano questo museo il posto migliore per perpetuare l’eredità dei loro beni preziosi.


Vi suggeriamo in particolare di visitare la Sala dei musici catalani che si focalizza sul significato della musica nella società catalana tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX, come per esempio il percorso audiovisivo Orpheus che rivela l’evoluzione subita dalla musica dalle antiche civiltà ai giorni nostri. Il percorso si conclude con la visita alla sala interattiva, una delle preferite dai più piccoli poichè in essa si possono provare diversi strumenti musicali.

VISITE GUIDATE E CONCERTI

Il Museo della Musica realizza visite guidate che permettono di scoprire la collezione di chitarre. Il tour, che ha una durata di 30 minuti, viene realizzato in castigliano, catalano, inglese e francese oltre che in ruso e italian su richiesta (con un minimo di 24 ore di anticipo). La visita si conclude con un concerto di chitarra classica che dura altri 30 minuti. Le visite vengono realizzate da martedì a domenica alle 15:30 e alle 16:00 e il prezzo è di 15,00 € per gli adulti e 13,00€ per i bambini da 5 a 12 anni.

strumento

Mostre e attività temporanee

Il Museo della Musica è molto attivo per quanto riguarda l’organizzazione di mostre temporanee e attività di ogni genere.

Esposizioni temporanee
Nella maggior parte dei casi, nel museo sono presenti contemporaneamente diverse mostre temporanee che ci invitano a conoscere o approfondire qualche aspetto relativo alla musica, completando così il bellissimo percorso dentro la storia musicale.

Attività
Molte delle attività organizzate hanno come obiettivo catturare l’interesse dei più piccoli per la musica e per questo vengono organizzati laboratori natalizi ed estivi. Tuttavia, i bambini non sono gli unici che possono godersi le attività del museo in quanto esistono molte altre iniziative dedicate anche agli adulti, come ad esempio corsi specializzati, il Festival di Musica Antica e vari spettacoli musicali.

CURIOSITÀ
Uno dei gioielli della collezione permanente del museo è il claviorgano in esso custodito, l’unico originale che pur essendo stato inattivo per 400 anni, grazie ad un attento restauro, funziona ancora oggi.

Galleria di foto

Mappa

Mappa più grande

Indirizzo

c/ (via) Padilla, 155, Barcellona

Orari di visita

Martedì, mercoledì e venerdì: dalle 10:00h alle 18:00h.

Giovedì: dalle 10:00h alle 21:00h.

Sabato e domenica: dalle 10:00h alle 19:00h.

Chiuso: lunedì, 1 e 6 gennaio, Venerdì Santo, lunedì di Pasqua, 1° maggio, 10 e 24 giugno e 25 e 26 dicembre.

Prezzo del biglietto

Intero: 6,00€.

Ridotto: 4,50€ giovani tra i 16 ei 29 anni, over 65, i pensionati, possessori della tessera Carnet Jove, disoccupati, titolari della tessera rosa ridotta, famiglie numerose o monoparentali, possessori della tessera della biblioteca, gli abbonati OBC generale, membri del TRESC e Cavall Fort e per gruppi di oltre 10 persone.

Ingresso gratuito: La prima domenica del mese per tutta la giornata e le altre domeniche a partire dalle 15:00. Minori di 16 anni, gruppi di studenti con insegnante, insegnanti accreditati, possessori della carta rosa gratuita, guide turistiche, membri dell’ICOM, membri dell’Associazione Museologi della Catalogna, possessori della Barcelona Card, Gaudir Mes, membri dell’Associazione Amici del Museo e abbonati OBC il giorno del concerto.

Visita guidata: Tutte le domeniche alle 11:00h.

Come arrivare?

Metro: Marina (linea 1) e Monumental (linea 2).

Autobus: linee 6, 7, 54, 62, 92, V21 e H12.

Tram: Femata Auditori – Teatre Nacional (linea T4).

Luoghi di interesse nelle vicinanze

Teatre Nacional de Catalunya
DHUB
Torre Agbar
Arco del Trionfo
Sagrada Familia

  • 90
    Shares
TripUniq IT