Museo Vigili Fuoco Barcellona

Da molti anni si parla della possibilità di creare un Museo dei Vigili del Fuoco di Barcellona (Museu de Bombers de Barcelona, in catalano), per documentare e illustrare graficamente l’importante lavoro che, dalla sua creazione, ha realizzato il corpo dei Vigili del Fuoco in città. Sembra che finalmente non manchi molto affinché il progetto diventi realtà, dal momento che il Municipio ha già scelto l’ubicazione del futuro museo, l’antica caserma dei Pompieri del carrer Lleida, e a breve inizieranno i lavori all’interno dell’edificio.

QUANDO SI INNAUGURERÀ IL MUSEO?
Si devono ancora realizzare importanti modifiche all’edificio dell’antica caserma dei pompieri, in modo da adeguare la struttura alla nuova destinazione d’uso museale.
Per questo motivo è difficile stabilire esattamente una data di apertura, ma si prevede che il Museo dei Vigili del Fuoco di Barcellona apra le sue porte al pubblico durante il 2016.

Il Corpo dei Vigili del Fuoco di Barcellona

Nonostante Barcellona abbia affrontato vari incendi durante la sua storia, si dovette aspettare fino alla metà del XIX secolo, in quel periodo infatti fu creata la prima compagnia dedicata esclusivamente a spegnere e domare gli incendi che si verificavano in città. Da quella piccola unità formata da 25 uomini senza accurato addestramento, il corpo dei vigili del fuoco della città nel tempo si è evoluto, fino a raggiungere l’alto livello attuale.

L’edificio

Il luogo scelto per il futuro Museo dei Vigili del Fuoco di Barcellona non sarebbe potuto essere migliore. Si tratta dell’antica Caserma dei Vigili del Fuoco del carrer Lleida, operativa fino all’anno 2000, costruita per le celebrazioni dell’Esposizione Universale del 1929 che si svolse nella montagna di Montjuïc di Barcellona.


La collezione del museo

Date le grandi dimensioni dell’edificio, le possibilità di creare una mostra attrattiva sono infinite. Per questo motivo è più che probabile che l’esposizione permanente includa vari veicoli della caserma dei Vigili del Fuoco corrispondenti alle diverse epoche. Inoltre sarà inclusa una vasta documentazione grafica circa gli incendi più importanti verificatisi in città, gli interventi più importanti compiuti dai Vigili del Fuoco, gli indumenti e i veicoli utilizzati, che andranno a completare le informazioni storiche lungo gli anni, dalla creazione del corpo dei Vigili del Fuoco di Barcellona giungendo fino ai nostri giorni.

ESPOSIZIONI TEMPORANEE
È previsto uno spazio all’interno del museo dedicato all’organizzazione periodica di mostre temporanee per ampliare e rendere più dinamica la mostra permanente.

Mappa


Mappa più grande

Indirizzo

carrer Lleida, 2, Barcellona.

Orario di visita

Da determinare (in attesa dell’inaugurazione).

Prezzo d’ingresso

Da determinare (in attesa dell’inaugurazione).

Come arrivare?

Metro: Espanya (linee 1 e 3).

Autobus: linee 13, 23, 37, 50, 55, 65, 79, 91, 109, 165, D20, H12, H16 e autobus turistico.

FGC e Renfe (rodalies): Espanya.

A piedi: da plaza de España, Parco del Montjuïc o la zona più vicina del Poble Sec, è possibile giungere al Museo dei Vigili del Fuoco facendo una piccola passeggiata.

Luoghi di interesse nelle vicinanze

Parco di Montjuïc
Piazza di Spagna
Fontana Magica di Montjuïc
MNAC
Giardini Teatre Grec

  • 48
    Shares
TripUniq IT