Museo del Profumo di Barcellona

Probabilmente il Museo del Profumo di Barcellona è uno dei musei meno conosciuti della città e ciò è dovuto al fatto che spesso passa inosservato poichè si trova dentro la profumeria Regia sul Passeig de Gràcia.

In evidenza

Fondata nel 1961 da Ramón Planas, uno dei profumieri più conosciuti, il Museo del Profumo di Barcellona mira a mostrare l’evoluzione delle boccette e dei contenitori dei profumi, dall’utilizzo ad opera delle antiche culture fino ai giorni nostri e, in generale, ad avvicinare le persone alla storia della profumeria.

La visita al museo del profumo

Per visitare il museo basta chiedere ad una delle commesse della profumeria che, molto gentilmente, vi accompegnerà all’interno, in fondo al negozio. Una volta entrati nel museo troverete una stanza non troppo grande in cui sono esposti più di 5.000 pezzi, oltre a cataloghi, etichette e materiale pubblicitario appartenenti ad epoche diverse.

interno Museo Profumo Barcellona

Suggerimento

Alla fine del percorso della sala del Museo del Profumo troverete un banco con diversi contenitori che nascondono essenze di profumi famosi. Vi suggeriamo di dedicare del tempo a quest’area del museo e di sollevare i coperchi dei diversi contenitori per annusare le fragranze che vi si celano.

La collezione del Museo del Profumo è divisa in due parti, una parte che comprende i profumi delle culture più antiche e quella con i profumi più moderni, con un percorso che porta indietro nel tempo. Ordinati cronologicamente, le boccette più antiche appartengono agli Egizi, Etruschi, Greci e Romani, tra le altre culture antiche e sono realizzati con materiali molto diversi quali bronzo, ceramica e avorio.


A metà del percorso circa inizia la raccolta di profumi che rientra nell’ambito della profumeria industrializzata, la quale ha avuto origine nella seconda metà del XVIII secolo. Ordinate per marchi commerciali, nelle vetrine si possono ammirare i grandi profumi della storia più moderna della profumeria come “Lacrime in Fiore” (Lágrimas en Flor), un profumo spagnolo dell’anno 1925. Troverete alcuni tra i più importanti profumi italiani.

Galleria di foto

Mappa


Mappa più grande

Indirizzo

Passeig de Gràcia 39, Barcellona.

Orari di apertura

Da lunedì a venerdì: dalle ore 10.30 alle ore 20.00.

Sabato: dalle ore 11.00 alle 14.00.

Chiuso: domenica e festivi.

Prezzo d’ingresso

Intero: 5,00€.

Ridotto: € 3,00 per i bambini, i proprietari del Carnet Jove, i pensionati e gli studenti.

Come arrivare

Metro: Passeig de Gràcia (linee 2, 3 y 4).

Bus: liniee 7, 20, 22, 24, 39, 45, 47, 67, 68, H10, V15, V17 e bus turistico.

Renfe: Passeig de Gràcia.

Luoghi di interesse nelle vicinanze

Casa Amatller
Casa Batlló
Casa Lleó i Mora
Fondazione Antoni Tapies
Museo Egizio di Barcellona

  • 48
    Shares
TripUniq IT