Museu Gastronòmic

Il Museo Gastronomico di Barcellona, conosciuto anche con il nome originale in catalano Museu Gastronòmic, è un museo dedicato al mondo della gastronomia catalana. Essendo situato vicino La Sagrada Familia, il suo pubblico di riferimento sono i turisti che visitano il tempio di Gaudí, ad ogni modo, è anche frequentato dal vicinato e in generale dagli abitanti della città, attratti da qualcuna delle tante attività organizzate dal Museo, oppure semplicemente in cerca di qualche prodotto gourmet o di qualche prelibatezza.

PURTROPPO, IL MUSEO GASTRONOMICO HA CHIUSO

Più che un museo

Anche se il suo nome può essere fuorviante, il Museo Gastronomico non è solo un museo, ma molto di più, per questo leggendo il cartello all’entrata scopriamo tre parole che lo definiscono: Shop (Negozio), Taste (Degustazione) e Experience (Esperienze). Quindi, si tratta di uno spazio dedicato alla diffusione, alla promozione e al riconoscimento della cucina catalana, e che permette anche ai visitatori di scoprire nuovi prodotti e conoscere meglio quelli già noti.

Degustazione di prodotti e negozi

La degustazione è, senza dubbio, una delle proposte del museo che attira più visitatori, la possibilità di degustare i vini e provare anche diverse Tapas preparate esclusivamente con i prodotti esposti nel museo così, nel caso in cui vi piaccia qualcosa che avete assaggiato (cosa di cui non abbiamo alcun dubbio), avrete la possibilità di acquistarla prima di lasciare il museo. Vista la cura per la decorazione dello spazio, l’eccellente presentazione dei prodotti e la grande cortesia da parte dei dipendenti incaricati, questa opzione è una vera tentazione per coloro che intendono visitare il museo.

Vermut Espinaler

ATTIVITÀ E LABORATORI
Una delle maggiori attrattive del museo è l’impegno in attività e laboratori relazionati alla gastronomia, grazie ai quali si ha l’opportunità di degustare alcuni prodotti e anche la possibilità di frequentare una Master Class tenuta da cuochi, produttori e sommelier.

La visita al Museo

L’accogliente Museo, il cui ingresso è totalmente gratuito, è diviso in 16 aree, 15 delle quali dedicate a prodotti specifici e una dedicata all’importanza della cultura gastronomica in Catalogna. Vicino all’ingresso si trova un piccolo tavolo all’aperto con un divano dove poter degustare alcuni prodotti, ma è possibile farlo anche in uno dei tavoli che si trovano all’interno del museo, in questo caso, vi troverete avvolti dall’ambiente e dal suo arredamento, il tutto pensato e dedicato per far risaltare il protagonista indiscusso del museo, il cibo.

tavolo Museu Gastronòmic

DA DOVE PROVIENE?
L’importanza della provenienza geografica dei prodotti per il museo è evidente nei piccoli cartelli che accompagnano ogni prodotto, giacché in essi si trova una mappa della Catalogna in cui è indicato il luogo di coltivazione e/o elaborazione del prodotto.

Tra le eccellenze gastronomiche della Catalogna, il tutto accompagnato da pannelli informativi in castigliano, catalano e inglese esposti nel negozio-museo, in particolare spiccano vini e caves (vino spumante spagnolo). Si mette in evidenza la storia e l’evoluzione della cultura vinicola in Catalogna, oltre che mostrare una mappa delle differenti aree geografiche dove vi è una lunga tradizione di coltura della vite, e mostrando anche i diversi tipi di uva coltivati in ciascuna area.

vino Ipsis

Il museo ha anche un luogo particolarmente dedicato ad altri liquori tipici come il Vermut, alimenti come i formaggi, o insaccati, e ancora cioccolata e diverse salse e spezie, si sottolinea particolare attenzione per la varietà di olio extra vergine di oliva di alta qualità, oppure il famoso AlliOli (Alioli in italiano), o la fantastica Salsa Espinaler.


Alimenti

FORMAGGIO
INSACCATI
RISO
ALICI
FRUTTI SECCHI
FUNGHI
MARMELLATA
CIOCCOLATO
TORRONI
DELIZIE DI PASTICCERIA

Salse, spezie e condimenti

OLIO
ALLIOLI
SAMFAINA
SALSA ESPINALER
ERBE AROMATICHE

Bibite

VINI
VERMUT
CAVA
OBIETTIVO DIDATTICO
IL Museo ha un chiaro obiettivo didattico in special modo rivolto ai cittadini di Barcellona e della Catalogna, desiderosi di approfondire conoscenze e nozioni gastronomiche (grazie alla realizzazione di attività specifiche), e più generalmente rivolto ai turisti o ai visitatori che vogliono conoscere la nostra cultura gastronomica (grazie all’installazione di pannelli informativi che illustrano come è possibile accompagnare ciascun prodotto, come ad esempio le acciughe con un buon Vermut).

Galleria fotografica

Mappa



Mapa más grande

Indirizzo

Avinguda Diagonal, 322, Barcellona.

Orari di apertura

Lunedì e sabato: dalle ore 10:00 alle ore 20:30.

Da martedì a venerdì: dalle ore 10:00 alle ore 21:00.

Domenica: dalle ore 10:00 alle ore 14:00.

Prezzo d’ingresso

L’ingresso è gratuito.

Come arrivare

Metro: Monumental (linea 2) e Sagrada Familia (linee 2 e 5).

Autobus: linee 19, 33, 34, 50, 51, H10, V21 e autobus turistico.

In bici: tutti quelli che si spostano in bici possono parcheggiare la bici all’interno del museo.

A piedi: situato a 5 minuti da La Sagrada Familia, si può giungere a piedi, di ritorno dall’opera di Gaudí.

Luoghi d’interesse nelle vicinanze

La Sagrada Familia
Casa Macaya
Hospital de la Santa Creu i Sant Pau
TNC
Museo della Musica

  • 48
    Shares
TripUniq IT