Giardini Joan Brossa

I Giardini di Joan Brossa ( in catalano e ufficialmente Jardins de Joan Brossa) sono tra i più nuovi di Montjuïc. Furono inaugurati nell’anno 2003, il luogo in cui sorgono è stato uno dei luoghi più familiari a varie generazioni di barcellonesi, il Parco delle Attrazioni di Montjuïc, pochi metri in basso rispetto al Castello situato sul punto più alto della Montagna.

Chi era Joan Brossa?

Morto nell’anno 1998, Joan Brossa fu uno dei poeti catalani più importanti della storia e considerato il massimo esponente della corrente Vanguardisme Català (avanguardia catalana) della seconda metà del secolo XX.

Cosa ci aspetta nei Giardini di Joan Brossa?

È probabile che i Giardini di Joan Brossa non siano così belli come gli altri giardini di Montjuïc che sono storici e presentano una vegetazione più particolare ed elementi architettonici più significativi. Eppure, sebbene fungano da passaggio attraverso gli altri giardini della zona e della montagna, nel momento in cui ci si trova in un ambiente così idilliaco, anche questi giardini risultano essere di grande attrattiva. Grazie alla piccola area attrezzata per i giochi d’infanzia, questi giardini sono tra i più accoglienti del parco di Montjuïc, poiché permettono ai genitori di vigilare sui figli che giocano e nel frattempo riposare seduti sulle panche o sdraiati sul prato vicino.

Serra de Collserola

La parte alta del parco, da dove si osserva una bella vista sulla Serra de Collserola, è frequente incontrare coppie sdraiate al sole o in cerca di un poco di relax, o persone che approfittano della tranquillità per legger en libro.

Edifici del parco delle attrazioni
Di tutte le antiche costruzioni del parco delle attrazioni, solamente due permangono in piedi, si tratta del Parasol e del Quiosco Damm, chiamato così per via del marchio di birra, e dove attualmente si svolgono alcuni eventi. È anche possibile vedere ancora i resti del muro della polveriera utilizzata durante la Guerra Civile Spagnola, le cui gallerie furono successivamente utilizzate come scenario del Tunnel dell’Orrore dal parco divertimenti del Montjuïc.


Sculture
Un totale di quattro sculture sono state collocate nel parco delle attrazioni e lì attualmente si trovano:

El pallasso (il pagliaccio), di Joaquim Ros i Sabaté (1972)
A Carmen Amaya, de Josep Cañas (1966)
Charlot, de Núria Tortras (1972)
A Joaquim Blume, de Nicolau Ortiz (1966)

famiglie nel giardino

Teleferica di Montjuïc
La Teleferica di Montjuïc passa proprio sopra i giardini, il risultato è una bellissima cartolina, e nel caso in cui siate sdraiati a guardare il cielo la visione sarà ancora più impressionante poiché avrete la possibilità di vedere passare le cabine della teleferica sopra la vostra testa ad una distanza davvero irrisoria.

Teleferica Montjuïc

Galleria fotografica

Mappa e come arrivare

Data la grande estensione dei giardini, è possibile accedervi da tre punti. L’entrata principale è situata in Plaça Dante con l’avinguda Miramar, potete accedere anche attraverso l’entrata situata in Calle dels Tarongers, di fronte ai giardini de Mossèn Cinto Verdaguer, o dalla parte più alta, vicino a Plaça de la Sardana.


Mappa più grande

Indirizzo

pl. (piazza) Dante / avinguda Miramar, Barcelona. (acceso principal).

Orario di visita

Da lunedì a domenica: a partire dalle ore 10.00, fino al momento in cui fa buio.

Prezzo d’ingresso

Gratis.

Come arrivare?

Funicolare: realizza un percorso dalla fermata della metro Paral·lel (linee 2 e 3) fino alla avinguda Miramar del Montjuïc, a circa 25 metri dall’entrata principale dei giardini.

Metro: dalla fermata della metro Paral·lel è possibile arrivare ai giardini percorrendo a piedi un piccolo tratto di strada. Vi suggeriamo, in caso non abbiate problemi a camminare un poco, passare dal belvedere (mirador) dei Giardini di Miramar (e anche il Mirador de l’Alcalde o il Mirador del Migdia), un’esperienza altamente consigliata.

Autobus: linee 55, 150 e autobus turistico.

Aeri del Port: se giungete al Montjuïc con questa attrazione, non vi resta che percorrere a piedi la avinguda de Miramar fino a Plaça Dante (circa 15 minuti).

Luoghi di interesse nelle vicinanze

Giardini Mossèn Cinto Verdaguer
Funicolare de Montjuïc
Teleferica de Montjuïc
Piscine Picornell
Fundació Joan Miró

  • 48
    Shares
TripUniq IT