tramonto a Barcellona

Tutti coloro che viaggiano abitualmente, avranno notato che ogni luogo, ogni città ha un suo tramonto con delle caratteristiche uniche. È possibile che il fatto di essere nato in questa città mi fa dire quanto segue: sono convinto che a Barcellona si possono ammirare una moltitudine di tramonti unici. Il fatto è dovuto alla conformazione geografica di questa città, fatta di monti e colline ma anche differenti spiagge, a tutto questo si aggiunge poi la bellezza del suo caratteristico skyline fatto di palazzi storici, edifici molto singolari e monumenti famosi, secondo me, tutti questi elementi sono i veri “colpevoli” dei meravigliosi ed unici tramonti di Barcellona.

I migliori luoghi da dove ammirare il tramonto a Barcellona

Qui di seguito troverete tutte le informazioni circa gli 11 migliori luoghi, sempre secondo la nostra umile opinione, da dove poter ammirare un tramonto da sogno ed un calar del sole magico a Barcellona. Tutti i seguenti luoghi che illustreremo sono scenari magnifici per godere di questo particolare momento della giornata, pertanto speriamo che avrete l’occasione di poter ammirare il tramonto da almeno alcuni di questi luoghi per poter poi scegliere il vostro preferito. E, non potrebbe essere altrimenti, SE LO FATE IN COMPAGNIA DELLA PERSONA GIUSTA, SARÀ ANCORA PIÙ SPECIALE! Ovviamente, non dimenticate di dare un’occhiata all’orario del calar del sole a Barcellona.

Ma… Dove tramonta il sole a Barcellona?

Al contrario di ciò che avviene in altre città e borghi dove il sole tramonta sul mare, a Barcellona il sole scompare poco a poco dietro la montagna, esattamente dietro al Tibidabo ed al resto della Serra de Collserola. Questo, a dispetto di chi pensa il contrario, non danneggia in nessun modo il meraviglioso panorama di Barcellona al tramonto. E se desiderate assolutamente vedere i colori del sole dietro al mare, potete sempre uscire molto presto per ammirare il sorgere del sole.


1. In cima al campanile di Santa Maria del Pi

tramonto campanile Santa Maria del Pi

Il campanile di Santa Maria del Pi, con i suoi quasi 55 metri di altezza, è uno dei luoghi migliori per ammirare il tramonto su Barcellona. La sua posizione strategica, al centro del Barri Gòtic, permette di osservare da vicino moltissimi luoghi iconici della città, come ad esempio la Plaça del Rei, la Cattedrale di Barcellona, la Basilica della Mercè, ma anche la fisionomia delle strette vie del centro storico della città. È possibile anche vedere in lontananza altri edifici ed elementi caratteristici dello skyline di Barcellona tra i quali spiccano sicuramente le due torri dell’Hotel Arts e dell’edificio Mapfre, la silhouette dell’Hotel W Barcelona, o vedere solcare il cielo dalla teleferica Aeri del Port. E tutto questo mentre il cielo e gli edifici di Barcellona stanno cambiando la tonalità dei colori seguendo il ritmo imposto dal sole calante.

PRENOTARE IN ANTICIPO

L’unico modo possibile per salire in cima al campanile di Santa Maria del Pi è attraverso le visite guidate. Si svolgono in orari differenti a seconda del giorno della settimana e del periodo dell’anno. Per maggiori informazioni, e per poter così scegliere il giorno e quindi l’orario adatto ad ammirare il tramonto dall’alto del campanile, (a seconda del periodo dell’anno potrà essere fondamentale partecipare ad una visita guidata per gruppi), vi invitiamo a consultare il sito web ufficiale di Riosta Barcelona, l’agenzia che organizza le visite.

2. In spiaggia e sul lungomare

tramonto lungomare Barcellona

Passeggiare vicino alla spiaggia o sul lungomare di Barcellona è uno dei migliori modi per godersi il tramonto, soprattutto se avete la fortuna di beccare uno di quei giorni dove il cielo di Barcellona è inondato dalle spesse nuvole bianche, il cui nome scientifico è cumulonimbus. I toni rossicci di cui si colorano il mare e la spiaggia sono sinceramente indescrivibili. Per questo motivo, l’unica cosa che possiamo fare per darvi modo di comprendere la bellezza del tramonto sulle spiagge barcellonesi, è mostrarvi una foto, scattata nel Gennaio 2016 che, sebbene possa sembrare impossibile, non è stata editata o modificata con filtri che potrebbero esaltarne il risultato finale. Per quanto riguarda le spiagge, secondo il nostro parare, le migliori per ammirare il tramonto sono la Platja de la Barceloneta, la Platja del Somorrostro, la Platja de Sant Miquel e la Platja de Sant Sebastià. Vi raccomandiamo poi di non lasciarvi sfuggire le brillanti tonalità ed il cambio repentino di sfumature delle squame del Peix Daurat (Pesce d’Oro) di Frank Gehry, uno dei monumenti più appariscenti del lungomare barcellonese. Inoltre, dopo la vostra passeggiata, durante i mesi che vanno da maggio a ottobre, vi consigliamo di fare una pausa e prendere qualcosa in uno dei Chiringuitos (chioschi caratteristici) che popolano le spiagge di Barcellona.

tramonto barca a vela Barcellona

Tramonto da sogno da una barca a vela

Prenota

In Inglese

Barcelona Turisme

Quando vedere le più belle tonalità del cielo al tramonto?

È ovvio che il tramonto non è sempre uguale anche se visto dal medesimo luogo. Infatti, a seconda della stagione e delle nuvole che solcano lo skyline di Barcellona, le tonalità del cielo saranno più o meno calde ed anche l’intensità dei colori sarà differente. Noi abbiamo la sensazione, ovviamente basata sulle nostre esperienze, di poter prevedere quando si verificano i migliori tramonti a Barcellona. Abbiamo un solo suggerimento da darvi, quando vedete il cielo relativamente chiaro ma, qui e lì, solcato da quelle nuvole di un bianco intenso e spesse come batuffoli di cotone (chiamate scientificamente cumulonimbus), senza dubbio si tratta di un cielo che promette bene!

3. Da uno dei belvederi della Montagna di Montjuïc

tramonto montagna Montjuïc

Se siete propensi a vedere il tramonto dalla Montagna del Montjuïc, vi invitiamo ad ammirarlo dal Mirador del Migdia (in tal caso, non c’è niente di meglio che far coincidere l’orario con l’apertura della terrazza de La Caseta del Migdia) oppure, potrete osservarlo dal belvedere situato vicino ai Jardins de Miramar (sarebbe perfetto godersi questo momento della giornata seduti nella Terraza Martínez o nella terrazza del Bar – Ristorante Miramar, quest’ultimo gode di una miglior vista ma non altrettanta qualità gastronomica) o, in alternativa a tutto ciò, potrete godervi il panorama al tramonto dall’alto o ai piedi del Castello del Montjuïc.

Lascia che un esperto pianifichi i tuoi giorni a Barcellona
Tripuniq Barcellona

4. Da qualunque punto della Montagna del Tibidabo

calar del sole dal Tibidabo

La cima del Tibidabo è il punto più alto di Barcellona. Questo è un buon indizio capace di farvi comprendere quanto può essere bello il tramonto visto da questo luogo magico. Vi consigliamo di ammirare il tramonto sia dal mirador che si trova nello storico Parco Divertimenti, che dall’alto del Tempio Espiatorio del Sacro Cuore del Tibidabo. In quest’ultimo caso, vi consigliamo di prendere l’ascensore che vi poterà fino alla cima del Tempio.

5. Dal Mirador del Turó della Rovira

tramonto Búnkers del Carmel

Non esistono parole per descrivere la sensazione che si prova quando si osserva Barcellona, specialmente per la prima volta, dal mirador del Turó della Rovira, il luogo dove si trovano i bunker antiaerei del Carmel in uso durante la Guerra Civile Spagnola. Per questo motivo noi vi incoraggiamo a recarvi in questo luogo magico e di farlo poco prima del tramonto. Non dimenticate di potare con voi la macchina fotografica e, se avete in mente di trascorrere un po’ di tempo lì, portate con voi anche dei panini o qualcosa da mangiare e bere (potete benissimo acquistarli presso Bar Las Delicias all’indirizzo carrer Muhlberg, 1).

6. Dal Castello Torre del Baró o dalla Serra de Collserola

tramonto Torre del Baró

La Torre del Baró, in italiano “Torre del Barone”, situata nel distretto di Nou Barris, è uno dei luoghi incantevoli che la nostra città nasconde. Data la sua posizione abbastanza periferica rispetto alle zone centrali e turistiche della città, non appare frequentemente nelle normali guide turistiche. Forse è questo il motivo che ci fa apprezzare con particolare affetto questo luogo della città, ed ogni volta che lo visitiamo cerchiamo sempre di sfruttarne al massimo la bellezza. Da questa incompiuta torre, che ricorda la torre di un castello, così come dalla grande terrazza situata ai suoi piedi, è possibile ammirare delle bellissime viste su Barcellona. Bisogna dire che, nonostante ci siano alcune somiglianze tra il panorama ammirabile dalla Torre Baró e quello che è possibile vedere dal Turó della Rovira ma, a causa della sua posizione alquanto angolata e trovandosi ad una quota più elevata, il panorama dalla Torre Baró non sarà altrettanto spettacolare. Nonostante ciò, il fatto che questo sia ancora un luogo vergine, quindi non preso d’assalto dai turisti e nemmeno molto frequentato dagli stessi abitanti di Barcellona, lo rende ancora più affascinante e speciale, per questo merita un posto nella nostra lista. Detto questo, non meno spettacolari sono le viste che si ammirano dai vari punti della Carretera (strada) Alta de Les Roquetes, che si estende lungo parte della Serra de Collserola.

7. Dalle terrazze – belvederi del Museo Nazionale di Catalogna

calar del sole dal MNAC

Il Palau Nacional de Montjuïc, in italiano Palazzo Nazionale di Montjuïc, è dal 1990 sede del Museo Nazionale di Catalogna e conserva una ingente quantità di tesori. Tra questi, due tra i più famosi tesori non sono esattamente opere d’arte ma due terrazze dalla quale è possibile ammirare il panorama dalle falde della Montagna del Montjuïc. Da una di queste terrazze si vede benissimo la maestosità delle Quattro Colonne di Josep Puig i Cadafalch e, poco distante da queste, la Piazza di Spagna (Plaça d’Espanya) dominata dalle Torri Veneziane, nonché l’edificio che un tempo fu la “plaza de toros” cioè dire Les Arenes, edificio oggi riconvertito per ospitare un centro commerciale. Si ammira anche la silhouette della Serra de Collserola con Montagna del Tibidabo in testa e dalla quale spicca la Torre de Collserola. Al contrario, l’altra terrazza permette di scoprire, tra gli alberi, il cuore di uno dei giardini meno conosciuti della città, i Giardini di Joan Maragall, da questa terrazza si ammirano anche il Palauet Albéniz, la Torre Telefónica e una piccola parte dello Stadio Olimpico, così come una torre del Castello del Montjuïc. Se visitate il Museo Nazionale di Catalogna (MNAC), l’accesso alle terrazze – belvederi (con annesso bar) è incluso, mentre se desiderate solamente accedere alle terrazze, l’ingresso costerà 2,00 € (ingresso libero notturno, disponibile solo in estate, nelle giornate di venerdì e sabato dalle 20: 00h alle 00:00).

8. Dall’Aeri del Port

calar del sole dall'Aeri del Port

Sorvolare Barcellona dall’Aeri del Port è un’esperienza meravigliosa, se poi coincide con il tramonto, momento in cui il calar del sole dona a tutta la città una tonalità rossiccia, questa esperienza si trasforma in un momento unico e indimenticabile. Avete due opzioni per realizzare questo: la prima consiste nel fare il tragitto con la funivia dalla Torre de la Barceloneta (vicino alla spiaggia di Sant Sebastià, nel quartiere La Barceloneta) ai Jardins de Miramar (Montjuïc), da dove poi continuerete a godere del tramonto da una delle terrazze che lì si trovano. La seconda opzione è quella di effettuare il percorso inverso. In questo caso ammirerete il tramonto dal lungomare. Qualunque sarà l’opzione che sceglierete, sarà quella giusta!

9. Dal Parco Güell

tramonto dal Parc Güell

Il famoso Parco Güell di Barcellona, progetto incompiuto del binomio Eusebi GüellAntoni Gaudí, è uno dei luoghi più emblematici di Barcellona da cui si possono ammirare gli effetti del sole al tramonto sullo skyline della città. Nel caso in cui desideriate vedere il tramonto da questo luogo, vi consigliamo di acquistare i biglietti d’ingresso per visitare la zona monumentale del parco, scegliendo l’orario che vi permetta di accedere al parco con un’ora e mezza di anticipo rispetto all’orario del tramonto, così facendo avrete tempo utile per visitare il parco ed alla fine ammirare il tramonto da uno dei te luoghi strategici: la Collina delle Tre Croci (in catalano, Turó de les 3 Creus), il Mirador del Virolai o l’Esplanada de la Terra. Se invece desiderate vedere solo il tramonto o le viste dall’alto, potrete anche decidere di non acquistare il biglietto d’ingresso e recarvi direttamente al Turó de les 3 Creus o al Mirador del Virolai, entrambi i luoghi sono accessibili gratuitamente.

10. Dalla Terrazza del Museo di Storia della Catalogna

calar del sole terrazza MHCAT

Il Museo di Storia della Catalogna, MHCAT, presenta un piccolo gioiello all’ultimo piano. Si tratta di una terrazza, alla quale si accede direttamente attraverso l’ascensore senza pagare l’ingresso del museo, da dove si ammira tutto il Port Vell di Barcellona. In qualunque ora del giorno la sua posizione privilegiata risulta essere perfetta per godere di una stupenda vista della zona, mentre si è seduti al bar o ad uno dei tavoli prendendo un aperitivo. Comunque, noi vi consigliamo di accedere alla terrazza poco prima del tramonto, così facendo, da lì a poco, da questa incantevole terrazza godrete di un bellissimo tramonto.

11. Dall’Hotel W Barcelona e da altre terrazze di hotel

tramonto hotel W Barcellona

Data la sua eccellente posizione, nel quartiere La Barceloneta e proprio sulla spiaggia, l’Hotel W Barcelona è uno dei luoghi idilliaci da dove ammirare un bel tramonto. l’Hotel dispone di due differenti aree da cui poter godere del tramonto. Potrete stare seduti o sdraiati sui divani o sulle sdraio del Wet Bar, anche se questa area è riservata ai propri ospiti per la maggior parte del tempo, è comunque aperta al pubblico, durante i mesi estivi, dalle ore 20.00, momento ideale per godere del tramonto. Altra area privilegiata del W Barcelona è lo spazio Eclipse (aperto a partire dalle ore 18.00), situato al piano 26 dell’hotel, è un luogo ideale per ammirare le viste su Barcellona mentre il sole si nasconde dietro l’orizzonte.

E dalle altre terrazze degli hotel?

In effetti non solo l’Hotel W Barcellona presenta una bella terrazza dove trascorrere piacevolmente un poco di tempo mentre ci si gode il tramonto. Per questo motivo vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo sulle Terrazze degli Hotel di Barcellona, dove troverete davvero tutte le informazioni utili che state cercando, dall’orario di apertura al pubblico, i servizi offerti e le caratteristiche principali delle terrazze dei migliori hotel della città.

Mappa dei luoghi da dove ammirare i più bei tramonti


Orario del tramonto a Barcellona (a seconda del mese)

MESE (2018)
1º GIORNO DEL MESE
ULTIMO GIORNO DEL MESE
GENNAIO
17:31
18:03
FEBBRAIO
18:05
18:38
MARZO
18:39
20:13
APRILE
20:14
20:45
MAGGIO
20:46
21:16
GIUGNO
21:17
21:29
LUGLIO
21:29
21:12
AGOSTO
21:11
20:30
SETTEMBRE
20:28
19:39
OTTOBRE
19:39
17:51
NOVEMBRE
17:47
17:24
DICEMBRE
17:23
17:30
  • 48
    Shares
TripUniq IT